24/11/09

Come fare una camicia con ruches


Ecco un mio lavoretto vintage. Il cartamodello risale agli anni 40 e le condizioni della confezione testimoniano che è originale.Mi sono divertita a rifarlo come era, ma alla fine mi è scappata una ruche abbondante intorno al collo. Il polsino rimane il tocco più glamour degli anni 40. E' molto lungo e sostenuto dalla fiselina. Si ripiega su se stesso. Ora che guardo il collage non sono sicura che la stoffa sia molto adatta. La seta shantung che ho utilizzato è facilissima da usare, sembra quasi che mantenga le piegature della stoffa quando pressata con le dita. Mi è stato facile quindi fare tutte le rifiniture intorno al collo, ai polsini e naturalmente fare la ruche abbondante che ho lavorato con il piedino pieghettatore o ruffler.
Alla prossima,
Anna

6 commenti:

  1. Cool, I like the idea!

    RispondiElimina
  2. Ciao! carina la camicia estiva. E' invernale? Spero di collaborare presto al tuo blog! Adriana

    RispondiElimina
  3. Ciao! mi spiegheresti come fare le ruches?
    garzie

    RispondiElimina
  4. Ciao Real joker, questa ruche è fatta con la stoffa della camicia tagliata in sbieco (45° rispetto al diritto filo): la ruche è di 2 cm di larghezza per 80 cm di lunghezza. Per farla ho tagliato una striscia di stoffa di 5 cm di larghezza X 110 cm di lunghezza.
    Ho piegato la striscia a metà e sulla parte opposta alla piega ho usato il piedino pieghettatore ( vedi qui http://corsidicucito.blogspot.com/2010/04/video-per-il-piedino-pieghettatore.html).
    Poi ho attaccato la ruche allo scollo della camicia non ancora rifinito ( 0.5 cm di margine di cucitura). Ho imbastito e ripassato a macchina. Ti prego dimmi che hai il piedino pieghettatore....

    RispondiElimina
  5. ...niente piedino, temo:
    macchina antica ma efficientissima... :)

    RispondiElimina
  6. Ok! Non c'è problema, puoi fare la ruche con lo stesso metodo: finita la striscia di stoffa messa doppia prendi il metro e le spille e fai le piegoline a mano. Calcola ogni 3 cm fai una piega di 1 cm ( ti puoi aiutare facendo i segni con il gessetto da sarta e poi bloccando le piegoline con gli spilli). Se hai pazienza poi fai anche l'imbastitura sulle pieghe, stiri e sei pronta per fare una bella cucitura diritta sulla macchina da cucire. Qui non si possono aggiungere foto, ma se pensi che sia utile, mi applico.
    Ciao!!!:-)

    RispondiElimina

I love comments!

Potrebbero interessarti anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...